Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

OS X Mavericks ora disponibile per il download gratuito

Apple ha sorpreso tutti quando hanno annunciato che OS X Mavericks sarebbe stato rilasciato gratuitamente agli utenti Mac e che il download è ora disponibile sul Mac App Store.

Non dimenticare di preparare il tuo Mac per l’aggiornamento di Mavericks, ma se sei impaziente, per lo meno devi avviare manualmente un backup di Time Machine prima di installare l’aggiornamento di OS X 10.9. Ciò assicura che i documenti e i dati importanti vengano sottoposti a backup nell’inusuale evento in cui qualcosa va storto durante il processo di aggiornamento e installazione.

Quando sei pronto e hai almeno 8 GB di spazio su disco disponibile, puoi scaricare il download direttamente dall’App Store:

  • Ottieni OS X Mavericks in questo momento dal Mac App Store (collegamento diretto)

Gli utenti possono aggiornare Mac compatibili direttamente da OS X Lion, OS X Mountain Lion e persino OS X Snow Leopard.

Il download stesso pesa circa 5,3 GB e arriva come app di autoinstallazione nella directory / Applicazioni /. Se intendi installare Mavericks su altri Mac senza doverlo scaricare nuovamente su ciascuna macchina, dovrai copiare tale programma di installazione all’esterno di / Applicazioni / prima di tentare l’installazione, altrimenti l’auto-installazione si rimuoverà automaticamente al completamento.

OS X Mavericks Esistono due modi per creare un’unità di installazione avviabile per Mavericks, il nuovo modo più semplice che consigliamo e, più complesso, il trucco più semplice installerà anche la partizione di ripristino, mentre il metodo secondario non lo farà necessariamente per tutti gli utenti. Indipendentemente da ciò, entrambi i metodi funzionano con qualsiasi unità USB che abbia più di 8 GB di spazio, ma è necessario avviare tale processo prima di completare l’installazione sul Mac che è stato scaricato in modo da non dover scaricare nuovamente il programma di installazione da App Store di nuovo .

OS X Mavericks ha oltre 200 funzioni e miglioramenti, dalla revisione della gestione energetica e dell’efficienza della memoria, alle schede del Finder, Maps, iBooks, tagging del Finder, portachiavi iCloud, supporto multi-monitor migliorato e molto altro.

Separatamente dal Mac, gli utenti mobili possono ora ottenere l’aggiornamento iOS 7.0.3 sui loro dispositivi compatibili iPhone, iPad e iPod touch. Gli utenti interessati a utilizzare la funzione Portachiavi iCloud dovranno avere 7.0.3 (o successivi) installati sui propri dispositivi per farlo.

Like this post? Please share to your friends: