Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

AirDrop non funziona? Usa la modalità di compatibilità per il nuovo Mac sul vecchio supporto Mac di AirDrop

Usare AirDrop è uno dei modi più semplici per condividere file tra Mac dal suo debutto qualche tempo fa in OS X, ma molti utenti Mac hanno scoperto che i nuovi Mac non riescono a trovare vecchi Mac con AirDrop e vecchi Mac con versioni precedenti di Mac OS X non sembra in grado di individuare nuovi Mac con versioni moderne di OS X. Inoltre, a volte i Mac non riescono a trovare dispositivi iOS anche con AirDrop. Fortunatamente, c’è una soluzione molto semplice a questo, quindi se trovi che AirDrop non funziona in OS X tra due diverse versioni di OS X o tra diversi modelli Mac, probabilmente sarai in grado di utilizzare una modalità di compatibilità poco conosciuta per AirDrop file tra i Mac indipendentemente dal loro hardware e dalla versione del sistema operativo.

Se trovi che AirDrop non funziona affatto, non scoprendo altri Mac o dispositivi iOS, o AirDrop non troverà un particolare dispositivo o Mac, provalo, risolverà quasi sicuramente il problema e scoprirà il target AirDrop.

Come utilizzare la modalità di compatibilità AirDrop tra i nuovi Mac e Mac OS X e precedenti

È necessario avviare questo processo dal nuovo Mac che ha una versione successiva di OS X.

  1. Apri una finestra del Finder e scegli “AirDrop” come di consueto sul nuovo Mac per provare a cercare i dispositivi AirDrop e Mac disponibili, assumendo che si tratti di un vecchio Mac che stai cercando ma non verrà visualizzato affatto
  2. Elenco di supporto vuoto AirDrop dei dispositivi di destinazione

  3. Fai clic sulla piccola domanda di testo “Non vedi chi stai cercando?”
  4. Apparirà una piccola finestra pop-up che dice “Per condividere con qualcuno che usa iOS, chiedi loro di aprire Contro lCenter e di attivare AirDrop. Su un Mac, chiedi loro di andare su AirDrop nel Finder. “- fai clic sul pulsante” Cerca un vecchio Mac “sotto questo testo
  5. Abilita la modalità di compatibilità AirPort nascosta in Mac OS X

  6. Aspetta un attimo che i vecchi dispositivi della versione Mac e OS X vengano visualizzati come destinazioni di condivisione file AirDrop disponibili

Il vecchio Mac ora è visibile con la modalità di compatibilità sul nuovo Mac con nuovo OS X

Ora puoi usare AirDrop per condividere e copiare file avanti e indietro tra i Mac come al solito, e il nuovo Mac con le versioni più recenti di OS X apparirà anche sul vecchio Mac con versioni precedenti di OS X.

Per questa procedura dettagliata, un nuovo MacBook Pro Retina con OS X 10.11.2 El Capitan stava cercando di raggiungere un MacBook Air più vecchio con OS X 10.9.5 Mavericks, che inizialmente non mostrava risposta e non appariva nemmeno in una lista di macchine AirDrop. Con l’opzione della modalità di compatibilità attivata con il nuovo Mac, AirDrop funziona immediatamente e diventa visibile per entrambi i Mac.

Tieni a mente che vorresti disattivare la funzionalità della modalità di compatibilità se hai intenzione di utilizzare AirDrop per copiare nuovamente tra i nuovi Mac e le versioni di OS X, in quanto mantenere il supporto dei “vecchi Mac” abilitato sembra impedire le nuove versioni del sistema operativo X e il nuovo hardware Mac dalla ricerca di altri nuovi Mac e versioni di OS X. In altre parole, questo trucco va in entrambe le direzioni; accendilo per il nuovo Mac sul vecchio supporto Mac e disattivalo per il nuovo Mac sul nuovo supporto Mac. Questo funziona anche con Mac molto più vecchi che usavano questo metodo per abilitare il supporto ethernet per il protocollo AIrDrop.

Like this post? Please share to your friends: