Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Rilasciata la nuova Apple TV (4a generazione), disponibile ora

Apple ha rilasciato la nuova quarta generazione di Apple TV, una nuovissima Apple TV che include hardware più potente, un controller touch e l’interazione vocale Siri. Il contenuto arriva ai dispositivi dall’App Store, iTunes Store e dalle app che vanno dai giochi giocabili ai canali di Netflix, HBO, ESPN, PBS, YouTube, Hulu e simili.

La nuova Apple TV funziona su una CPU A8 con 2 GB di RAM e dispone di 32 GB o 64 GB di memoria integrata, a seconda delle dimensioni del modello acquistato.

  • 32 GB – $ 149
  • 64 GB – $ 199

Un cavo HDMI è venduto separatamente, ma è possibile acquistarne uno economico su Amazon.

A parte la differenza delle specifiche di storage, entrambi i modelli sono uguali e entrambi supportano video 1080p a 60 frame al secondo. I dispositivi supportano anche controller wireless di terze parti tramite Bluetooth, che dovrebbe essere un bel bonus per i giocatori. La nuova Apple TV include anche Siri per l’interazione con la televisione, che chiede e ha giroscopi incorporati per una varietà di movimenti da registrare come azioni sulla TV in app e giochi.

new-apple-tv-2

Se sei un consumatore di musica e film di iTunes, il dispositivo sarà probabilmente all’altezza della tua situazione e può anche funzionare come una grande sostituzione di set-top box per i dipendenti di Netflix. Resta da vedere se le abilità di gioco saranno in grado di competere con qualcosa come Xbox One e Playstation 4, ma il mercato di gioco mirato sembra essere più per il pubblico occasionale.

Apple TV supporta anche il mirroring video di AirDisplay, che consente a un iPhone, iPad, iPod touch o Mac di trasferire la propria schermata iniziale e di visualizzare in modalità wireless sul televisore a cui è collegato Apple TV. È una tecnologia pulita, ma forse un po ‘meno critica ora che Apple TV ha download di app nativi e un app store nativo.

Per coloro che non vogliono ancora buttare giù i $ 150- $ 199 per comprare una Apple TV ancora, ma vogliono comunque vedere il loro iPhone o iPad su un televisore, è possibile collegare i due dispositivi con HDMI e un adattatore come descritto qui . La soluzione HDMI non è ovviamente wireless, ma è semplice e ampiamente compatibile con quasi ogni TV, proiettore e display.

Like this post? Please share to your friends: