Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Rilasciata l’anteprima della tecnologia Safari per Mac OS X, rivolta agli sviluppatori

Apple ha rilasciato una nuova versione focalizzata sullo sviluppatore di Safari, denominata Safari Technology Preview. Il nuovo browser è rivolto agli utenti Mac più avanzati che desiderano “ottenere un primo picco nelle prossime tecnologie Web in OS X e iOS” e testare tali tecnologie sperimentali su siti Web, applicazioni Web e estensioni e plug-in di Safari.

L’anteprima della tecnologia Safari viene installata come versione separata del browser Safari, distinta da un’icona viola e viene eseguita come un’applicazione completamente separata. Questo rende Safari Technology Preview molto simile a Google Chrome Canary, e significa che non c’è alcun rischio nel download e nell’esecuzione della build di Safari Tech Preview accanto al normale browser Safari. Gli utenti possono anche scegliere di avere l’anteprima tecnologica impostata come browser Web predefinito sul Mac, se desiderato, sebbene ciò sia probabilmente vantaggioso per gli sviluppatori Web e per quelli nei settori correlati.

  • Scarica Safari Tech Preview dalla pagina degli sviluppatori Apple.com

La prima versione di Safari TP arriva come dmg con un semplice programma di installazione dei pacchetti e richiede l’installazione di OS X 10.11.4 o successivo sul Mac.

Anteprima della tecnologia Safari

Gli aggiornamenti all’app Safari Tech Preview arriveranno sul Mac tramite il Mac App Store. Poiché l’app è separata da Safari, non è necessario alcun software aggiuntivo per utilizzare la build e non vi è alcuna registrazione in un programma di beta test. È possibile trovare entrambe le applicazioni una accanto all’altra nella cartella / Applicazioni / dopo l’installazione.

Safari Tech Preview su Mac

La prima build di Safari Technology Preview include le seguenti note di rilascio:

Miglioramenti JavaScript
– Supporto ECMAScript 6 che include scope lessicale, iteratori, generatori, funzioni di freccia, valori di parametri predefiniti e molte nuove API integrate
– Supporto di IndexedDB conforme agli standard migliori con maggiore stabilità
– Include il compilatore JIT JavaScript B3 con bassa latenza e throughput elevato che aumenta le prestazioni
– Aggiunta la possibilità di utilizzare document.execCommand (‘copy’) e document.execCommand (‘cut’) in risposta a un gesto dell’utente per copiare e tagliare il testo a livello di codice

Miglioramenti HTML
– L’ultima implementazione della specifica Shadow DOM
– Aggiunto supporto per Content Security Policy Level 2

Modifiche di Web Inspector
– Aggiunta di riepilogo della memoria e timeline di allocazioni di JavaScript
– Aggiunto un veloce profiler di campionamento JavaScript
– Vista timeline JavaScript migliorata

Modifiche al comportamento
– Sono incluse molte correzioni sulla compatibilità Web e correzioni di bug

I test preliminari di Safari Tech Preview suggeriscono che la prima build è veloce e abbastanza stabile senza problemi evidenti o problemi importanti, forse rendendola utilizzabile come browser Web quotidiano per coloro che hanno familiarità con l’idea di eseguire essenzialmente un software incentrato sullo sviluppatore. Resta da vedere se la nuova anteprima di Safari Tech è influenzata dallo stesso problema di congelamento che ha ripercussioni su alcuni utenti con Safari in OS X 10.11.4.

A parte l’icona viola, il browser Safari Tech Preview sembra identico al normale browser Safari:

Safari Tech Preview in Mac OS X

Gli utenti possono installare plug-in e estensioni in Safari Tech Preview senza influire sul normale browser Safari e viceversa. Le normali app Safari.app e Safari Tech Preview contengono anche cache, cookie e cronologia.

Like this post? Please share to your friends: