Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: info@itbookmac.com

Perché potresti vedere un errore “Questo cavo non è certificato e potrebbe non funzionare in modo affidabile” su iPhone e iPad

Raramente, quando si collega un iPhone o un iPad a un particolare cavo del caricabatterie Lightning, sul dispositivo viene visualizzato un messaggio popup o di blocco che dice qualcosa sull’effetto di “Questo cavo non è certificato e potrebbe non funzionare in modo affidabile”. Questo di solito impedisce al cavo di illuminazione di caricare anche il dispositivo. Sebbene la maggior parte degli utenti non vedrà mai questo errore, se si vede quel messaggio, c’è quasi sempre una ragione per cui.

Tratteremo i tre motivi più comuni per cui vedrai il messaggio “non certificato” su un dispositivo iOS e anche quello che puoi fare al riguardo.

Forse prima di ogni altra cosa, prova a estrarre il cavo dall’iPhone, iPad o iPod touch, quindi reinseriscilo. Prova anche a collegare il cavo a una porta USB diversa su un computer oa un’altra presa. In rare occasioni in cui il messaggio viene visualizzato erroneamente e per nessuna buona causa, questa può essere una soluzione, che è probabilmente indicativa di un problema di alimentazione con la sorgente, e non il cavo. Queste situazioni possono anche a volte portare all’apparizione di un dispositivo che si rifiuta di accendersi, anche se in una situazione del genere basta collegarlo a una presa diversa può essere il rimedio.

Quindi supponendo che non sia così, ecco i motivi più probabili per cui vedresti il ​​messaggio di errore “Questo cavo non è certificato e potrebbe non funzionare in modo affidabile” con un iPhone o un ipad.

Il cavo è spazzatura o scarsa qualità

La prima e più ovvia ragione per vedere l’errore è quando un cavo non è certificato da Apple, il che è spesso il caso con una sostituzione economica. A volte funzionano e talvolta no, quando non funzionano è quando vedrai “Questo cavo o accessorio non è certificato e potrebbe non funzionare in modo affidabile con questo iPhone”. Viene visualizzato un messaggio di errore.

Poiché i cavi del caricabatterie Lightning USB per iPhone e iPad possono essere costosi, molti utenti si rivolgeranno alle offerte di terze parti per sostituire un cavo strappato o sfilacciato e queste sostituzioni di bassa qualità a basso costo sono le cause più comuni di tale messaggio di errore. Quei cavi economici non sono raccomandati esattamente per questo motivo.

Piuttosto che rischiare e buttare via soldi, basta comprare un cavo che funzioni. Se non vuoi saltare per i cavi Apple, AmazonBasics ha certificato il cavo Lightning di Amazon sono più economici, più forti e funzionano davvero bene.

Mentre mi piace il marchio Amazon, qualsiasi cavo certificato dovrebbe funzionare, e un cavo certificato Apple legittimo di solito ha un logo “Made for iPhone / iPod / iPad” su di esso, un po ‘come un timbro di approvazione di Apple (puoi leggere di più su questo qui).

Il cavo è danneggiato

Potresti anche vedere il messaggio di errore “Questo cavo o accessorio non è certificato e potrebbe non funzionare correttamente con questo iPhone” con un cavo danneggiato. Ciò è particolarmente comune se il cavo di ricarica è stato immerso in acqua, corroso o ovviamente danneggiato in qualsiasi modo, con segni di sfilacciamento o masticazioni chiaramente visibili. Se è così, ti consigliamo comunque di sostituire il cavo.

Ancora una volta, i cavi del marchio Amazon sono buoni sostituzioni e prezzi ragionevoli.

Meno probabile, Qualcosa sta ostruendo il caricatore del cavo o la porta

Un motivo molto meno probabile per vedere il messaggio di errore, ma ancora una possibilità, è che qualcosa ostruisce fisicamente la porta o il caricatore. Fondamentalmente se qualcosa è bloccato o ostruito quanto basta per inviare un segnale ma non funziona correttamente, potresti ricevere il messaggio di errore.

Più comunemente, tuttavia, qualcosa come il pocket lint o il pocket crud si inceppa nella porta e impedirà che la carica si verifichi del tutto, e in quelle situazioni di solito non si riceve alcun messaggio di errore perché la porta è così inceppata che non c’è corrente o il segnale è passato. Questo è più probabile che si verifichi con un iPhone, ma l’ho visto su un iPad in cui la lanugine del tappeto e persino Playdough erano bloccati nella porta del caricatore, causando un messaggio periodico “non certificato”. Quindi controlla le porte e puliscile se vedi qualcosa lì dentro, in alcune situazioni può essere una soluzione semplice.

Like this post? Please share to your friends: