Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

MacOS Sierra annunciato con Siri, set per la data di uscita dell’autunno 2016

Apple ha annunciato la prossima versione principale del software di sistema Mac, chiamata macOS Sierra. MacOS Sierra offre miglioramenti a Continuity, iCloud, Apple Pay, miglioramenti delle schede, un cross clipboard della piattaforma Apple e forse il più notevole è l’inclusione di Siri.

Ecco una rapida occhiata ad alcune delle nuove funzionalità di macOS Sierra (e sì, Mac in macOS è in minuscolo di Apple) e anche screenshot del prossimo MacOS:

Auto Unlock consente a un Apple Watch di sbloccare il tuo Mac, bypassando in modo efficace l’autenticazione dell’utente iniziale se stai indossando il tuo Apple Watch.

Apple Watch sblocca un Mac

Gli Appunti universali consentono agli utenti Mac (e iOS) di copiare e incollare l’intero set di piattaforme Apple. Ad esempio, se copi qualcosa su un iPhone, puoi incollarlo sul tuo Mac e viceversa.

Appunti universali per MacOS con iOS 10

C’è anche un nuovo set di strumenti per l’ottimizzazione dello spazio su disco, uno dei quali carica automaticamente i file vecchi e non utilizzati in iCloud, liberando così spazio sul disco rigido del Mac, e un altro che spazza automaticamente cache e vecchi rifiuti da un Mac automaticamente.

Ottimizzazione e pulizia dei file iCloud

Anche Apple Pay sta arrivando sul Web, consentendo agli utenti Mac di accedere facilmente alla funzione di pagamento sicuro durante gli acquisti online su qualsiasi sito web. Puoi autenticare in sicurezza gli acquisti sul tuo Mac utilizzando TouchID sul tuo iPhone o su Apple Watch.

Apple paga su Mac via web

La modalità Picture in Picture è disponibile per il Mac in modo nativo, quindi non avrai bisogno di app di terze parti per avere quell’abilità.

Immagine di MacOS Sierra in modalità immagine

macOS Sierra include anche il supporto per Siri, che consente agli utenti Mac di parlare e comandare il proprio computer come fanno con un iPhone o un altro dispositivo Apple. Siri è anche legato a Spotlight, che consente agli utenti di cercare i file e le cose su cui hanno lavorato di recente emettendo i comandi vocali appropriati.

Siri su Mac

MacOS Sierra debutterà in autunno insieme a iOS 10, al prossimo tvOS e watchOS 3. Una versione beta pubblica sarà disponibile a luglio, mentre una beta per sviluppatori è immediatamente disponibile.

macOS Sierra

Apple ha impostato una pagina di anteprima qui per macOS Sierra per coloro che sono interessati a saperne di più.

Siri per Mac

E per chi si sta chiedendo, MacOS Sierra è tecnicamente la versione 10.12, quindi si potrebbe pensare a Mac OS X 10.12 Sierra, tranne che con un nome che cancella il riferimento “X”.

Like this post? Please share to your friends: