Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

iPhone non si carica? Ecco perché iPhone non è in carica e come risolverlo

Il tuo iPhone è collegato, ma non è in carica. Perché l’iPhone non si carica? L’iPhone è rotto? È tempo di andare fuori di testa? Probabilmente no, in effetti ci sono alcune ragioni davvero comuni che un iPhone non addebiterà, e il più delle volte non ha nulla a che fare con l’iPhone stesso (a meno che non sia danneggiato, ma di più su questo in un attimo).

Come verificare se iPhone non sta caricando

Per prima cosa, come fai a sapere se un iPhone sta caricando la batteria o no? Quando il dispositivo è collegato a una fonte di alimentazione, cerca nella barra di stato l’icona della batteria. Se c’è un fulmine accanto all’icona della batteria, l’iPhone si sta caricando.

Indicatore di carica della batteria di iPhone

Se l’iPhone è collegato e non sta caricando la batteria in alcun modo, e non vi è alcun fulmine accanto all’icona della batteria, leggere per i motivi probabili e su come risolverlo.

1: Controllare la porta di ricarica dell’iPhone per detriti, lanugine, ostruzioni

Uno dei motivi principali per cui un iPhone non verrà caricato è straordinariamente semplice; la porta dell’iPhone è ostruita da polvere, detriti, residui di stoffa o qualche altra ostruzione. Qualcosa di abbastanza piccolo può facilmente impedire a un cavo di ricarica di inserirsi correttamente nell’iPhone, quindi la prima cosa che dovresti fare è controllare la porta di ricarica dell’iPhone e cercare eventuali depositi o incrostazioni. Vedi un po ‘di lanugine o qualche altro batuffolo di gremlin o crud? Tiralo fuori di lì, preferibilmente con qualcosa come un Q-Tip, uno stuzzicadenti o uno spazzolino da denti secco. Se hai una bomboletta d’aria, soffiare dentro può aiutare anche tu.

Controlla la porta se iPhone non è in carica

Una volta eliminata la porta di ricarica, provare a ricaricarla di nuovo. Seriamente, la posta indesiderata nella porta è comune (ciò vale anche per i Mac con MagSafe) e può impedire a un dispositivo di sincronizzarsi, ricaricarsi o ottenere alcun potere. Probabilmente funziona ora, giusto? Se no, continua a leggere.

1B: aspetta, controlla anche la fine del cavo!

Prima di andare oltre questo, assicurati di controllare anche l’estremità della spina del cavo, a volte può accumulare cose che potrebbero impedire la formazione della connessione. Grazie a diversi commentatori che hanno sottolineato questo come una possibile ragione per cui un cavo non si ricarica correttamente.

2: cambia la presa a muro o la porta USB inserita

Il prossimo motivo più comune per cui un iPhone non verrà caricato è a causa di dove è effettivamente collegato. A volte la presa a muro non funziona o l’interruttore della luce è spento, quindi se stai usando un caricatore a muro, cambia la presa.

Caricatore da muro per iPhone

Se si carica l’iPhone da un cavo USB collegato a un computer, a volte la porta USB sul computer stesso è il problema. Prova un’altra porta USB sul computer, PC o Mac non importa, che spesso risolve anche il problema.

Oh, e un altro vantaggio di usare una presa a muro è che di solito carica anche l’iPhone più velocemente. Dolce.

3: Controllare il cavo USB per danni

Il danneggiamento del cavo di ricarica USB impedisce la ricarica di un iPhone. Questo può essere alquanto ovvio in alcune situazioni e, se il cavo è sfilacciato o strappato, beh, c’è il tuo problema. Se il cavo è danneggiato, è necessario un nuovo cavo USB per caricare l’iPhone, è così semplice. Fortunatamente, puoi ottenere cavi Amazon Lightning USB economici certificati e funzionano alla grande e sono abbastanza resistenti.

Cavo di ricarica USB per iPhone

* Un altro potenziale problema relativo al cavo USB che può fare in modo che un iPhone non carichi la batteria è un cavo economico di bassa qualità. Di solito si verifica un errore che il cavo non è certificato su iPhone (o iPad) se questo è ciò che sta causando il problema di ricarica.

4: Riavvia l’iPhone

Raramente necessario, ma a volte un semplice riavvio può risolvere un problema software che sostanzialmente si rifiuta di riconoscere che il dispositivo è in carica. Questo è piuttosto raro, ma può succedere. Quindi, se hai provato tutto quanto sopra e la batteria dell’iPhone non si sta ancora ricaricando, forza il riavvio dell’iPhone tenendo premuto il pulsante di accensione e il pulsante Home finché non vedi il logo  Apple, potrebbe essere d’aiuto.

5: L’iPhone è stato danneggiato e non verrà addebitato

Se l’iPhone è stato gravemente danneggiato, spesso non si carica. Di solito una semplice copia dello schermo non fa la differenza, ma se l’iPhone è stato investito da una dozzina di macchine o è caduto da una finestra di 50 piani, probabilmente è pane tostato e non si carica perché l’hardware è danneggiato. Un altro motivo molto comune per i problemi di ricarica e di alimentazione è il contatto con l’acqua o la caduta di un iPhone in un liquido e non l’asciugatura corretta. Se l’iPhone ha subito danni eccessivi all’acqua e non è stato asciugato correttamente e sufficientemente, la batteria dell’iPhone viene spesso distrutta e anche altri componenti elettrici nell’iPhone possono essere danneggiati, il che impedisce completamente la ricarica dell’iPhone. Fortunatamente questo è solitamente abbastanza facile da determinare, perché se il tuo iPhone ha fatto una nuotata profonda e ora non sta caricando la batteria, questo è quasi certamente il motivo per cui. Provare ad asciugarlo per 72 ore circa in silice o riso, potrebbe farlo rivivere, altrimenti potrebbe essere necessario un nuovo iPhone o componente hardware per risolvere il problema. Spesso, se un iPhone è fisicamente danneggiato, sia con la forza smussata che con il liquido, l’iPhone non si accenderà o non risponderà alle normali correzioni, per esempio lasciandolo collegato per un po ‘e tanto meno ricaricandolo quando è collegato a una fonte di alimentazione. Se l’iPhone è rotto, beh, dovrai prenderlo per il servizio o ottenerne uno nuovo.

un iPhone rotto spesso non si carica a causa di danni

Questi sono i motivi più comuni per cui un iPhone non si ricarica quando è collegato a una fonte di alimentazione, quindi se la batteria non si muove affatto, non si vede un indicatore di ricarica e il dispositivo non funziona, prova i passaggi precedenti prima di andare oltre. Se continui a riscontrare problemi di ricarica e di alimentazione, è probabile che sia tempo di consultare un Apple Store o un fornitore certificato.

Like this post? Please share to your friends: