Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Come trovare i file duplicati su Mac con DupeGuru

Sei preoccupato per i file duplicati su un Mac? Mentre la maggior parte degli utenti Mac non dovrebbe essere disturbata da file duplicati in quanto è probabile che ce ne siano davvero pochi, esistono situazioni in cui possono essere trovati, aggiungendo così inutili confusioni a un file system Mac. Ad esempio, la cartella utente ~ / Download è un luogo comune per la presenza di file duplicati, di solito da quando qualcuno scarica da qualche parte un file, un’immagine, zip, film, programma di installazione o app, dimentica e procede al download del stesso oggetto ancora una volta, creando così un duplicato dello stesso file. O forse semplicemente fai spesso copie di file e lentamente si accumulano nel tempo, se necessario o meno.

Questa guida illustrerà un metodo per trovare i file duplicati su un Mac.

Questo tutorial è destinato agli utenti avanzati e richiede un’attenzione significativa ai dettagli per trovare e confermare correttamente se i file, le immagini, i filmati, gli archivi e altri dati sono effettivamente duplicati o meno. L’articolo utilizzerà uno strumento gratuito di terze parti chiamato DupeGuru per rintracciare i file duplicati su un Mac. E non che stiamo coprendo Windows qui, ma DupeGuru è disponibile per Mac, Windows e Linux, quindi se Mac non è il tuo unico computer, puoi usare gli stessi strumenti altrove.

Dupeguru è uno strumento molto potente per trovare file duplicati di ogni tipo e utilizzando una varietà di metodi di ricerca diversi, ma per i nostri scopi qui terremo l’uso il più semplice possibile. Non mostreremo come modificare o eliminare alcun file trovato perché ogni file dovrebbe essere confermato in modo indipendente come duplicato prima che venga intrapresa un’azione.

Come trovare i file duplicati su Mac con Dupeguru

Esegui il backup del tuo Mac con Time Machine o il tuo metodo di backup preferito prima di iniziare. Il mancato backup potrebbe portare a una perdita di dati permanente.

  1. Scarica DupeGuru qui scaricandolo dallo sviluppatore
  2. Monta l’immagine e apri Dupeguru *, opzionalmente copialo nella cartella / Applicazioni / per installarlo sul Mac
  3. Seleziona una cartella specifica o trascina una directory nella finestra di Dupeguru, quindi seleziona “Scansione” – NON SELEZIONA TUTTA LA TUA HARD DRIVE **
  4. Come trovare i file duplicati su Mac con DupeGuru

  5. Se la scansione è completa, potrebbe essere necessario un po ‘di tempo a seconda della dimensione della directory da scansionare per i duplicati
  6. Come trovare i file duplicati su Mac con DupeGuru

  7. Al termine della scansione della directory, apparirà una lista di duplicati sullo schermo
  8. File duplicati trovati su Mac con DupeGuru

Noterai che qualsiasi elemento, file, immagine, cerniera, archivio, ecc. Trovati apparirà come un nome con una potenziale corrispondenza prevista sotto ogni voce. Presta particolare attenzione alla possibilità di “Abbina%”, poiché generalmente vorrai ignorare tutto ciò che non è al 100%.

Puoi fare doppio clic su qualsiasi elemento, originale o duplicato, per aprirlo nel Finder o aprirlo con la sua app predefinita. Ad esempio se fai doppio clic su un file di testo verrà avviato in TextEdit.

Dupeguru consente l’azione collettiva per l’eliminazione, lo spostamento o la copia di qualsiasi file duplicato trovato, ma a causa della possibilità di rimuovere accidentalmente o eliminare definitivamente i dati, non ci stiamo concentrando su questo. Se ti interessa, vai al menu ‘Azione’ dopo aver trovato correttamente i duplicati in una directory.

Attenzione: confermare sempre i file duplicati prima di modificare, spostare o rimuovere

Dovresti ricontrollare manualmente per confermare ogni singola serie di duplicati trovati, in particolare prima di agire sui file in questione.

Assolutamente non cancellare o modificare alcun file duplicato senza sapere con certezza quale sia il / i file / i e se ne hai bisogno o meno.

Inoltre, NON cancellare o modificare alcun file etichettato come duplicato senza eseguire il backup del Mac e dei file in questione.

Se non confermi manualmente i duplicati, o non riesci a eseguire il backup, è possibile rimuovere i file che non sono effettivamente duplicati. Ciò potrebbe comportare la perdita permanente dei dati dei file.

Per gli utenti senza duplicati ma che vogliono provare comunque questo strumento, o se si desidera provare un test con alcuni file duplicati conosciuti, è possibile utilizzare la funzione “Duplicate Exactly” in Mac OS con un file e quindi eseguire DupeGuru dove il file è contenuto. È un buon modo per vedere come funziona l’app.

* Potrebbe essere necessario fare clic con il tasto destro e scegliere “Apri” per bypassare l’avviso dell’app non identificato di Gatekeeper in Mac OS, a seconda di quali sono le impostazioni di sicurezza dell’app.

** Tecnicamente, è possibile scegliere di selezionare un intero disco rigido, ma a parte la scansione richiede molto tempo, è anche molto più probabile che porti a duplicati errati trovati e che potenzialmente porti a problemi, ad esempio una libreria comune può essere trovata in più app e rimuoverlo potrebbe interrompere la funzionalità di queste app, o per un altro esempio è possibile che abbiate intenzionalmente copie duplicate di un’immagine (o dall’app Foto) e rimuoverle potrebbe essere un errore. Pertanto è meglio selezionare cartelle utente specifiche, non eseguire la scansione di un’intera unità, a meno che non si tratti di un utente avanzato e di un livello di dettaglio insolitamente dettagliato.

Esistono altri modi per trovare duplicati su un Mac e dupeguru offre solo un’opzione. Puoi anche trovare brani duplicati in iTunes, l’app Foto o utilizzando vari parametri di ricerca del Finder per trovare file con nomi duplicati che possono aiutarti a rintracciare anche le copie.

DupeGuru continua a lavorare per ora anche se apparentemente non è più mantenuto attivamente, ma è su Github e open source, quindi se sei uno sviluppatore e hai voglia di cogliere la causa, divertiti.

Hai un metodo o un’app preferiti per rintracciare i file duplicati sul Mac? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Like this post? Please share to your friends: