Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Come riprodurre video AirPlay da QuickTime Player in Mac OS X.

Puoi AirPlay un video direttamente dal riproduttore di filmati QuickTime in Mac OS X con le ultime versioni. Ciò semplifica l’invio di un video riprodotto su un Mac su una Apple TV tramite il protocollo AirPlay wireless, simile a come funziona sui video AirPlay di iOS. E poiché AirPlay è supportato anche da app e lettori multimediali di terze parti come Kodi (XBMC), non è necessario disporre di una TV Apple per utilizzare la funzione, a condizione che un altro computer o un centro multimediale stiano utilizzando un ricevitore AirPlay compatibile che possa ricevere il video AirPlay da QuickTime.

Lo streaming di un video AirPlay da QuickTime Player a un ricevitore AirPlay funziona con qualsiasi video che possa essere aperto nell’applicazione, anche se richiede OS X El Capitan 10.11 o più recente per avere la funzione.

Utilizzo di AirPlay Video da QuickTime Player su un Mac

  1. Apri il film o il video che desideri AirPlay su un altro dispositivo sul Mac in QuickTime Player
  2. Passa il cursore del mouse sul video per visualizzare i pulsanti del player come al solito, quindi fai clic sull’icona AirPlay (sembra un quadrato con una freccia in basso rivolta verso l’alto, un po ‘come una TV)
  3. Il pulsante AirPlay in QuickTime Player per Mac OS X

  4. Scegli il dispositivo di destinazione AirPlay dall’elenco in cui desideri riprodurre il video di AirPlay. Potrebbe essere necessario un po ‘di tempo per compilare l’elenco, nel qual caso verrà visualizzato il messaggio “Cerca dispositivi …” finché non viene visualizzato nell’intervallo.
  5. Riproduttore video Quicktime per dispositivo AirPlay

  6. Riproduci il video come al solito dal Mac, apparirà sulla destinazione Apple TV

Questa è una grande funzionalità per la riproduzione di video su uno schermo più grande, sia per presentazioni, mostrando qualcosa fuori, o guardando un film dal tuo Mac.

Funziona perfettamente con lo streaming di video su Apple TV, ma se non ne hai uno non sei sfortunato.

No Apple TV? Prova un ricevitore AirPlay del software libero come Kodi

Se non si dispone di una Apple TV da utilizzare come ricevitore e si desidera provarlo da soli, è possibile scaricare gratuitamente software del ricevitore come Kodi TV (precedentemente XBMC) su qualsiasi altro Mac o PC gratuitamente e finché si abilita il supporto AirPlay nell’app che può portare video o audio da qualsiasi dispositivo Mac o iOS utilizzando il protocollo AirPlay. Sì, questo significa che puoi trasmettere video dal tuo Mac a un PC Windows in un’altra casa, se lo desideri.

La regolazione di Kodi TV per accettare i video di AirPlay è semplice, apri l’app e passa a “Impostazioni”, quindi a Servizi, e scegli di abilitare “Abilita supporto Airplay” (puoi impostare una password se lo desideri).

Abilita il supporto AirPlay nel player Kodi TV

Una volta che Kodi TV è stato configurato per accettare AirPlay, purché i due Mac (o Mac, Windows, ecc.) Siano sulle stesse reti, sarai in grado di trovare il lettore Kodi come ricevitore per AirPlay da QuickTime o iOS dispositivo.

Ovviamente, ciò trasmette solo il video che stai visualizzando e riproducendo in QuickTime, rendendolo diverso da AirPlay Mirroring, che letteralmente invia l’intero schermo Mac e tutto ciò che è presente sulla destinazione AirPlay, espandendo in modo efficace il display Mac all’altro schermo. AirPlay Mirroring è disponibile anche su iOS e funziona allo stesso modo, e AirPlay Mirroring può anche essere utilizzato con la già citata app Kodi TV player o Apple TV.

Like this post? Please share to your friends: