Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Come disattivare gli effetti di trasparenza nell’interfaccia di Mac OS X.

Gli effetti trasparenti hanno avuto un posto di rilievo nell’interfaccia utente di Mac OS X da quando Mac ha avuto un lifting con le versioni recenti di MacOS Sierra, OS X El Capitan e Yosemite. A molti utenti piace la trasparenza che si trova nelle barre del titolo e nelle barre laterali della finestra, ma alcuni utenti potrebbero non gradire la funzione e inoltre alcuni Mac possono ottenere un incremento delle prestazioni disattivando l’effetto “eye candy” degli elementi dell’interfaccia utente traslucidi.

Disabilitare la trasparenza ha anche l’effetto collaterale di rendere l’interfaccia utente leggermente diversa, in quanto le barre, i pulsanti e le barre laterali del titolo della finestra non raccolgono più alcun segno di colore dagli elementi dietro la finestra. Il fatto che tutto ciò sia desiderabile o meno da un utente Mac dipende probabilmente dalle preferenze personali, ma è facile attivarlo e disattivarlo di nuovo, quindi se decidi che non è per te, c’è poco sforzo per cambiare le cose.

Come ridurre la trasparenza nell’interfaccia utente MacOS e Mac OS X.

L’impostazione si chiama ‘Riduci trasparenza’, ma in realtà disabilita la trasparenza interamente in tutti gli elementi dell’interfaccia che hanno un aspetto traslucido. Questa impostazione esiste in MacOS 10.12+, OS X 10.10.x e 10.11.xe successive, le versioni precedenti non hanno l’opzione:

  1. Apri il menu  Apple e seleziona “Preferenze di Sistema”
  2. Seleziona il pannello di controllo “Accessibilità” e scegli “Visualizza” dall’elenco delle opzioni
  3. Cerca “Riduci trasparenza” e controlla accanto a questa opzione per disattivare gli effetti trasparenti nell’interfaccia utente di Mac OS X.
  4. Chiudi normalmente le Preferenze di Sistema

Riduci la trasparenza in OS X per disattivare effetti di interfaccia traslucidi su Mac

In termini di aspetto dell’interfaccia utente, l’effetto è sottile.

Ecco come appare una barra del titolo della finestra del Finder senza la trasparenza disabilitata, segue il tipico aspetto grigio discreto che è stato parte dell’interfaccia utente Mac per decenni:

Trasparenza disabilitata nell'interfaccia di Mac OS X.

Con la trasparenza abilitata, l’impostazione predefinita di Mac OS X, la stessa barra del titolo della finestra prende colore dagli elementi dell’interfaccia utente che si trovano dietro lo schermo o che si trovano nella stessa finestra, in questo caso è una tonalità blu:

Trasparenza nell'interfaccia utente di Mac OS X.

A parte la differenza di aspetto, le modifiche alle impostazioni possono anche migliorare un po ‘le prestazioni, in particolare su alcuni vecchi hardware, e in particolare riduce l’utilizzo della CPU del processo WindowServer. In effetti, questa è una di quelle regolazioni che possono essere apportate alle impostazioni per accelerare Yosemite in particolare, sebbene l’effetto si ripercuota anche su OS X 10.11 anche se meno importante.

Gli utenti scopriranno inoltre che disabilitare la trasparenza può aumentare la frequenza dei fotogrammi degli elementi di disegno sullo schermo in OS X, che è osservabile direttamente su alcuni Mac se hanno animazioni di balbuzie in cose come Mission Control, ma può essere misurata con il misuratore FPS FrameMeter di QuartzDebug per gli utenti che sono anche più inclini tecnicamente.

Vale la pena ricordare che un’altra opzione è l’impostazione Aumenta contrasto in OS X, che disabilita anche la trasparenza mentre contemporaneamente rende gli elementi di finestra e dell’interfaccia utente un po ‘più evidenti, il che può essere utile per coloro che trovano prepotente l’aspetto più recente di Mac OS.

Like this post? Please share to your friends: