Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Come determinare il tipo di file e la codifica dalla riga di comando in Mac OS X.

In genere se stai cercando di determinare il tipo di file e la codifica di un elemento, puoi semplicemente guardare il file nel Finder di Mac, controllare l’estensione del nome del file, ottenere informazioni sul file o persino aprirlo per scoprire rapidamente il file è. Naturalmente, questo è limitato al file system user-friendly di OS X, e ci sono occasioni in cui può essere necessario rilevare come un file è codificato o quale tipo di file proviene dalla riga di comando, spesso con indizi meno ovvi ( o nessun indizio) di un’estensione di file visibile.

Se sei in una situazione in cui devi capire che cos’è un particolare file e come è codificato, puoi usare il comando “file” con il maiuscolo i per vedere rapidamente qual è il file, e Set di caratteri. Per provare da soli, avviare l’applicazione Terminale ed emettere la sintassi corretta.

La sintassi per determinare il tipo di file e il tipo di file in Mac OS X (e anche dalla riga di comando di Linux) è simile alla seguente:

file -I nome file

Prendi nota che la bandiera è una maiuscola e non una minuscola. L’output del comando eseguito correttamente verrà letto come segue:

/ Percorso / A / Nome file: fileformat / filetype; charset = codifica

Diamo un’occhiata ad alcuni esempi, in primo luogo sta controllando un file che si rivela essere un’immagine:

file -I ~ / Desktop / iphone-plus
/ Utenti / Paul / Desktop / iphone-plus: image / jpeg; charset = binario

Il tipo di file è chiaramente mostrato come è il set di caratteri.

Di nuovo, con un altro file, che mostra come xml codificato come us-ascii:

file -I osxdaily.com.webloc
osxdaily.com.webloc: application / xml; charset = us-ascii

Un altro esempio che si rivela essere un semplice file di testo vecchio:

file -I ~ / Documents / diywatch
~ / Documents / diywatch: text / plain; charset = us-ascii

E un altro esempio che si rivela essere un’applicazione binaria eseguibile:

file -I / usr / sbin / streamy
/ usr / sbin / streamy: application / octet-stream; charset = binario

Questo approccio della riga di comando per determinare il tipo di file e la codifica può essere utile per molte ragioni, sia per l’utilizzo in uno script, per la risoluzione dei problemi o la manutenzione remota con ssh, per trovare tipi di file e formati di file specifici con le funzioni di ricerca integrate in OS X, o anche per i propri scopi di determinare cos’è un file misterioso, quale app per aprirlo e forse quale tipo di estensione dovrebbe avere se ne manca uno.

Like this post? Please share to your friends: