Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

Come caricare le app iOS su iPhone e iPad da Xcode

Le versioni moderne di iOS e Xcode supportano qualcosa chiamato sideloading, che consente essenzialmente agli utenti di iPhone e iPad di installare app e software sul loro iPhone, iPad o iPod touch direttamente da Xcode su un Mac, senza dover passare attraverso l’App Store iOS. Questa capacità è molto utile in quanto consente di installare alcune app iOS non approvate da Apple, ma è utile anche per il beta test di una versione di sviluppo del software e per l’utilizzo di un’app privata.

Le app per il sideloading erano precedentemente disponibili solo per gli utenti che utilizzavano un jailbreak sui loro dispositivi iOS, quindi poter eseguire direttamente questa operazione senza altre modifiche al sistema è un grande miglioramento per gli utenti iOS. È importante provare a caricare le app solo dagli sviluppatori di cui ti fidi, sebbene tu possa rivedere il codice sorgente per la natura stessa di come funziona, indipendentemente dal fatto che significhi qualcosa per te dipende dalla tua conoscenza della programmazione in Swift e Objective C. Ciononostante, le applicazioni di caricamento laterale sono abbastanza semplici e praticamente qualsiasi utente può farlo se le segue, ma è necessaria l’ultima versione di Xcode su un Mac, un cavo USB e almeno iOS 9 o versioni successive in esecuzione. l’iPhone o l’iPad stesso.

Sideloading App per iOS da Xcode su iPhone, iPad, iPod touch

  1. Scarica Xcode dal Mac App Store qui se non lo hai ancora fatto, hai bisogno di Xcode 7 o successivo per poter caricare le app sui dispositivi iOS, avviare Xcode in OS X al termine
  2. L'icona Xcode

  3. Avvia Xcode e vai al menu “Preferenze” seguito da “Account”, fai clic sul pulsante + più per aggiungere il tuo ID Apple / credenziali dello sviluppatore (sì, questo può essere un ID Apple gratuito che non devi pagare per l’account sviluppatore)
  4. Aggiungi Apple ID a Xcode

  5. Apri il progetto Xcode che desideri caricare e installare sul dispositivo iOS, per esempio qui stiamo usando Flux * ma puoi usare quello che vuoi, gli utenti interessati possono ottenere un’app simile a Flux chiamata GammaThingy da qui *
  6. Apri il file di progetto xcode

  7. Seleziona il progetto Xcode per caricare lateralmente dalla barra laterale di sinistra, quindi sotto la sezione “Generale” e “Identità”, cambia leggermente il nome del “Bundle Identifier” in modo che sia univoco. Ad esempio, “com.sideloadflux.iflux”, quindi cambia “Team” con il tuo ID Apple aggiunto nel secondo passaggio
  8. Cambia il nome del bundle e seleziona il tuo ID Apple Xcode per il Team

  9. Collega l’iPhone, l’iPad o l’iPod touch al computer con USB
  10. Torna in Xcode, apri il menu “Prodotto” e scegli “Destinazione”, selezionando il dispositivo iOS appena collegato (in questo esempio, un iPhone 6 Plus)
  11. Seleziona il dispositivo iOS di destinazione dal menu Prodotto di Xcode

  12. Sbloccare lo schermo tattile dell’iPhone, dell’iPad o dell’iPod inserendo il passcode, quindi vai su Impostazioni> Generali> Profilo e toccando l’account sviluppatore e scegliendo “Trust”
  13. Affidati all'account sviluppatore che hai aggiunto al sideload delle app sul dispositivo iOS

  14. Torna in Xcode sul Mac, fai clic sul pulsante “Esegui” o premi Comando + R per costruire il progetto sul dispositivo iOS di destinazione
  15. Attendi un minuto o pochi perché Xcode carichi lateralmente l’app iOS sul dispositivo

App per iOS con sideloaded di successo

Al termine, dovresti vedere l’app in questione nella schermata iniziale del dispositivo iOS. In questo esempio, l’app Flux è ora visibile sulla schermata principale nell’angolo in basso a destra, etichettato “f.lux”.

Flusso per iPhone

Ora puoi utilizzare l’app caricata lateralmente come qualsiasi altra sul tuo iPhone, iPad o iPod touch. Se si desidera eliminarlo, è possibile farlo proprio come disinstallare qualsiasi altra app iOS. Se non pensi di dover caricare altre app in futuro, puoi eliminare il profilo sviluppatore aggiunto al dispositivo iOS tornando a Impostazioni> Generali> Profilo e scegliendo di rimuoverlo.

Ecco fatto, ora hai effettuato il sideload di un’app. Puoi farlo con tutte le app che vuoi purché i file del progetto Xcode e lo spazio disponibile sul dispositivo iOS. Godere.

* GammaThingy è fondamentalmente uguale a Flux. Flux ha rimosso la possibilità di eseguire il sideload dell’applicazione a meno che tu non abbia già scaricato il codice sorgente o trovato altrove. Sei stato in grado di ottenere Flux da qui. Per chi non sa, Flux è una grande app che regola lo schermo gamma per l’ora del giorno, contribuendo a ridurre l’affaticamento della vista e gli effetti dell’illuminazione blu. È un’ottima app che vale la pena che molti utenti iOS installino sui loro dispositivi e Flux è disponibile anche per Mac e altri hardware. Ovviamente, il sideload dell’applicazione su iOS 9.3 non è più necessario, poiché le versioni successive di iOS includono la funzione Night Shift, che è fondamentalmente la stessa cosa.

Like this post? Please share to your friends: