Avviso importante: tutti i testi di questo sito web sono stati tradotti da diverse lingue. Ci scusiamo per la loro qualità, potrebbe essere di qualità inferiore al solito. Saluti, l'Amministrazione del sito. E-mail: [email protected]

6 passaggi per preparare un iPhone in vendita nel modo giusto

Preparare un iPhone in vendita

Esamineremo esattamente cosa fare per preparare un iPhone per la rivendita nel modo giusto con sei semplici passaggi.

1: Backup due volte, su iTunes e iCloud

Indipendentemente dal fatto che si preveda di vendere l’iPhone su Craigslist, eBay, un amico o un familiare, o di passare a una qualsiasi delle innumerevoli servizi di permuta, prenditi sempre del tempo per eseguire il backup del dispositivo in anticipo. La ragione è piuttosto semplice; con i backup in atto potrai eseguire facilmente l’upgrade a un nuovo iPhone eseguendo la migrazione su tutto, riprendendo esattamente da dove ti eri interrotto, con personalizzazioni, app, impostazioni e tutto.

In realtà consigliamo di effettuare un doppio backup, uno memorizzato localmente su un computer e un altro archiviato in iCloud. La semplice ridondanza garantisce in gran parte che sarà disponibile un backup facilmente accessibile quando arriverà il nuovo dispositivo.

1a: eseguire il backup localmente sul computer

  • Collega l’iPhone a un computer e avvia iTunes
  • Seleziona l’iPhone, guarda sotto “Backup”, scegli “Questo computer”, quindi fai clic su “Esegui il backup adesso”

Esegui il backup di iPhone sul computer con iTunes

Al termine, vai su iCloud per completare il secondo backup.

1b: backup su iCloud

  • Dall’iPhone stesso, apri “Impostazioni” quindi su “iCloud”
  • Vai su “Archiviazione e backup” e tocca “Esegui il backup adesso”

Ancora una volta, i backup sono essenziali per migrare facilmente da un vecchio iPhone a uno nuovo. Quando ottieni un nuovo iPhone, devi semplicemente specificare un backup da ripristinare e sarai sulla tua strada con tutte le tue impostazioni, app e personalizzazioni sul nuovo dispositivo. Pezzo di torta.

2: Disabilita iMessage

Disabilitando iMessage per il telefono si assicura che il numero non acceda involontariamente agli iMessage indirizzati a te dopo aver cambiato la proprietà. Ciò è particolarmente importante per i provider CDMA come Verizon e Sprint, in cui non è presente una scheda SIM da rimuovere e il numero di telefono rimane attivo fino a quando non viene disattivato o commutato tramite il gestore telefonico.

  • Apri “Impostazioni” quindi vai a “Messaggi”
  • Girare l’interruttore per “iMessage” su OFF

Facile, ma importante per evitare qualsiasi mixups o iMessage persi.

3: Annulla la registrazione dell’iPhone con Apple

L’annullamento della registrazione di iPhone lo rimuove dall’associazione con il tuo ID Apple. Molte persone lo ignorano, ma è importante e richiede meno di un minuto:

  • Accedi al supporto Apple con il tuo ID Apple
  • Seleziona l’iPhone dall’elenco dei dispositivi, seleziona “Annulla registrazione” e conferma di voler annullare la registrazione del dispositivo con il tuo account Apple

Annullare la registrazione dell'iPhone con Apple

Questo è tutto. Ora il telefono non sarà più associato a te o al tuo ID Apple o al profilo di supporto Apple.

4: Sblocca l’iPhone per aumentare il valore di rivendita *

Se hai un iPhone AT & T, metti da parte alcuni minuti per richiedere lo sblocco del portante. Non solo lo sblocco dell’iPhone con AT & T è estremamente semplice, ma avviene rapidamente in questi giorni e spesso lo si fa in soli 30 minuti. Il motivo per preoccuparsi è semplice, aumenta il valore dell’iPhone, spesso di $ 100 o più, perché una volta sbloccato può essere utilizzato su vettori GSM alternativi, che vanno da T-Mobile negli Stati Uniti a una miriade di fornitori di servizi internazionali.

  • Prendi il numero IMEI del dispositivo quindi vai alla pagina di AT & T qui per iniziare il processo

I modelli di iPhone di altri corrieri, tra cui Sprint e Verizon, potrebbero avere un’opzione di sblocco anche per i dispositivi dotati di slot per schede SIM, sebbene sia necessario contattare direttamente tali gestori per informarsi sui rispettivi sblocchi.

Ancora una volta, questo aumenta notevolmente il prezzo di rivendita se stai vendendo un iPhone sul mercato privato, quindi prenditi il ​​tempo per farlo.

*

5: rimuovere la scheda SIM / disattivare l’iPhone

Non vuoi inavvertitamente passare il piano del tuo gestore di telefonia mobile al nuovo proprietario, quindi ti consigliamo di assicurarti che il dispositivo sia disattivato prima di venderlo. Ciò impedisce all’iPhone di effettuare e ricevere chiamate o trasferire dati e il processo è semplice ma varia leggermente a seconda dei provider GSM e CDMA:

  • Gli iPhone AT & T, T-Mobile e GSM possono semplicemente rimuovere la carta SIM dal telefono e in genere è sufficiente per disattivare il dispositivo
  • I vettori Verizon, Sprint e CDMA di solito richiedono di contattare direttamente il corriere per richiedere la disattivazione, per telefono o andando in un negozio locale e richiedendo la disattivazione del dispositivo

Ricorda, probabilmente non vuoi disattivare l’account cellulare, ma solo il dispositivo stesso, altrimenti potresti perdere il tuo numero di telefono. Questo è molto semplice con i dispositivi GSM perché il numero di telefono e il servizio è collegato alla carta SIM, mentre è un po ‘più complicato con i provider CDMA poiché non c’è la rimozione SIM, e quindi è meglio gestita da un rappresentante delle rispettive aziende cellulari.

6: cancella l’iPhone e ripristina i valori di fabbrica

Hai quasi finito! Ora tutto ciò che devi fare è cancellare tutto da iPhone e resettarlo alle impostazioni di fabbrica. Fallo solo dopo aver effettuato un backup, altrimenti perderai tutto ciò che avevi sull’iPhone stesso.

  • Avvia Impostazioni e vai su “Generale”, quindi scorri fino in fondo e scegli “Ripristina”
  • Seleziona “Cancella tutti i contenuti e le impostazioni” e conferma il ripristino selezionando “Cancella iPhone”

Cancella l'iPhone e ripristina le impostazioni predefinite di fabbrica

Il processo di ripristino è piuttosto veloce e una volta completato l’iPhone verrà riavviato come se fosse nuovo di zecca, andando alla schermata di benvenuto standard e al processo di installazione. Non preoccuparti di passare attraverso il processo di installazione, lascia che sia (a meno che tu non stia cercando di aiutare il nuovo proprietario, ovviamente).

Il tuo iPhone è ora pronto per vendere o andare nella sua nuova casa!

Stai pensando di vendere o aggiornare anche un Mac? Non perdere la nostra guida sulla preparazione di un Mac in vendita nel modo giusto.

Like this post? Please share to your friends: